Denuncia mensile – MUT, Versamenti alla Cassa Edile

MUT – Modulo Unico Telematico Casse Edili   https://mutssl2.cnce.it/mutuser/

Il client M.U.T consente la compilazione controllata della denuncia mensile da inoltrare alla Cassa Edile.

Il software client è fornito alle aziende e ai loro consulenti dalla Cassa Edile e viene installato sul sistema informatico aziendale di ciascun utente. Ciascun utente della Cassa Edile può utilizzare direttamente le funzionalità del client M.U.T (“compilazione manuale”) oppure, se si avvale di un software esterno per la gestione delle paghe, può utilizzare le funzionalità di “compilazione automatica”.

Le regole di compilazione sono fornite mensilmente al client M.U.T. dalla Cassa Edile, tramite un unico server nazionale (server M.U.T.).

Le “regole di compilazione” comprendono:

  • la struttura delle informazioni per ciascuna Cassa Edile (elenco dei campi da compilare, formati, obbligatorietà, etc.);
  • i controlli ed i conteggi che il client deve eseguire sui dati forniti dall’utente (limiti e valori ammessi su ciascun campo, congruità delle ore e degli importi forniti, conteggi dei totali contributivi, etc.);
  • i dati eventualmente presenti nel sistema informativo della Cassa Edile relativamente a ciascuna impresa (elenco dei lavoratori e dei cantieri in essere, percentuali contributive specifiche, etc.).

Obiettivo del sistema M.U.T. è di fornire a tutti gli utenti, direttamente o tramite i loro software gestionali, un’UNICA interfaccia ed un UNICO standard di comunicazione, valido su tutto il territorio e per tutte le Casse Edili del Sistema Nazionale.

Flusso delle informazioni

Il “percorso” che le informazioni devono seguire è riportato di seguito, nell’ipotesi di un “ciclo” di elaborazione standard mensile. Si prende a riferimento l’ipotesi di compilazione automatica, che si avvale di un software gestionale paghe:

  1. L’utente esegue l’elaborazione delle paghe relativamente alle imprese presenti nel proprio sistema informatico;
  2. Il software gestionale predispone il flusso di input per il sistema M.U.T ed attiva il software client M.U.T., utilizzando apposite specifiche tecniche fornite;
  3. Il client M.U.T. individua la Cassa Edile di destinazione del flusso e si connette al Server M.U.T. per acquisire le regole di compilazione valide per quelle imprese e per quel mese;
  4. Il client M.U.T. “compila” le denunce telematiche ed applica le regole previste. Per ciascuna denuncia elaborata viene predisposto un log che contiene l’esito della compilazione, con la segnalazione delle eventuali anomalie riscontrate;
  5. In caso di esito positivo il client M.U.T invia le denunce al server M.U.T che rilascia ricevuta di avvenuta ricezione.
  6. Dopo l’acquisizione definitiva delle denunce inviate, da parte della Cassa Edile cui sono destinate, il server M.U.T. predisporrà la stampa della denuncia in formato PDF, conforme al modello approvato.